San Paolo a Malta

La storia di un naufragio

Perchè Malta è un luogo biblico?

Scopri ciò che lega le isole maltesi all'apostolo Paolo

"Una volta in salvo, venimmo a sapere che l'isola si chiamava Malta"

Gli Atti degli Apostoli raccontano la storia di come l'apostolo Paolo fece naufragio su un'isola che il capitolo 28 identifica come Malta mentre si recava a Roma per affrontare il processo per ribellione. Tradizionalmente, St. Paul's Bay a nord di Malta e St Paul's Rock, un piccolo scoglio al largo della Baia di San Paolo, sono identificate come il luogo di questo naufragio. Tuttavia, considerando i venti prevalenti da nord-est e la spiaggia sabbiosa menzionata nella Bibbia, è più probabile che il naufragio abbia avuto luogo nell'area sud delle isole, nei pressi del promontorio di Munxar in zona St Thomas' Bay, in Maltese Id-daħla ta' San Tumas.

Il naufragio di San Paolo, intorno al 60 d.c., segnerà l'inizio della diffusione del cristianesimo per Malta: è un episodio poco noto ma di grande valore simbolico per le isole maltesi. A seguito della violenta tempesta nel Mar Mediterraneo, la nave con la quale Paolo viaggiava, fece naufragio e i naufraghi, discepoli di San Paolo, furono poco meno di 300.

Identificata come "luogo del naufragio", una statua è stata realizzata sull'isolotto disabitato chiamato St. Paul's Rock o St. Paul's Island.

1 Una volta in salvo, venimmo a sapere che l'isola si chiamava Malta. 2 Gli indigeni ci trattarono con rara umanità; ci accolsero tutti attorno a un gran fuoco, che avevano acceso perché era sopraggiunta la pioggia ed era freddo. 3 Mentre Paolo raccoglieva un fascio di sarmenti e lo gettava sul fuoco, una vipera, risvegliata dal calore, lo morse a una mano. 4 Al vedere la serpe pendergli dalla mano, gli indigeni dicevano tra loro: «Certamente costui è un assassino, se, anche scampato dal mare, la Giustizia non lo lascia vivere». 5 Ma egli scosse la serpe nel fuoco e non ne patì alcun male. 6 Quella gente si aspettava di vederlo gonfiare e cadere morto sul colpo, ma, dopo avere molto atteso senza vedere succedergli nulla di straordinario, cambiò parere e diceva che era un dio.7 Nelle vicinanze di quel luogo c'era un terreno appartenente al «primo» dell'isola, chiamato Publio; questi ci accolse e ci ospitò con benevolenza per tre giorni. 8 Avvenne che il padre di Publio dovette mettersi a letto colpito da febbri e da dissenteria; Paolo l'andò a visitare e dopo aver pregato gli impose le mani e lo guarì. 9 Dopo questo fatto, anche gli altri isolani che avevano malattie accorrevano e venivano sanati; 10 ci colmarono di onori e al momento della partenza ci rifornirono di tutto il necessario.

Seppur alcune circostanze della presenza di San Paolo a Malta e del suo naufragio siano sempre rimaste lacunose e tramandate oralmente, il culto di San Paolo è sempre stato molto forte nell'arcipelago.

Visiterai, durante il tuo viaggio religioso o durante il tuo pellegrinaggio a Malta, anche i luoghi biblici di San Paolo, ma non solo: Malta ha infatti una lunghissima tradizione cattolica cristiana con luoghi da vedere e da scoprire.



Noi di InMalta organizziamo, durante la visita del Pontefice, un pellegrinaggio a Malta toccando i luoghi di San Paolo. Durante il pellegrinaggio, il gruppo potrà partecipare alla Santa Messa e all'Omelia di Papa Francesco. La partecipazione è libera ed aperta a giovani, adulti, famiglie, gruppi e singoli fedeli.



Richiedi informazioni ora!





Assistenza in italiano

06.92959052Lun-Ven 9-13:00



Pellegrinaggi a Malta!
L'esperienza di fede da provare nel 2022


Siamo italiani

e viviamo a Malta

Parla con noi

chiamando lo 06.92959052

Chatta con noi

da lunedì a venerdì

Scrivi su whatsapp

o manda un vocale!

Ricevi aggiornamenti, news e molto altro sui pellegrinaggi a Malta

Ti manderemo periodicamente dettagli e proposte sui viaggi religiosi programmati

Pellegrinaggi a Malta!
L'esperienza di fede da provare nel 2022
InMalta è un marchio di Gruppo Giannone srl Travel & Tour Operator P.IVA IT 01665420889
Malta Tel. +356 20341592 | Milano Tel. +39 02.80886385| Torino Tel. +39 011.0437851| Roma Tel. +39 06.21127248|
Napoli Tel. +39 081.18557859| Catania Tel. +39 095.3288235| Modica Tel. +39 0932.1847413|